Lasagne al radicchio con mascarpone e noci

Le più viste

Le lasagne al radicchio con mascarpone e noci sono un primo piatto dal sapore deciso, complice il radicchio, sostanzioso e al tempo stesso raffinato, ideale per un’occasione speciale come il pranzo della domenica. Un’alternativa alle classiche lasagne al ragù di carne, senza besciamella ma con il mascarpone che aiuta ad addolcire il sapore piacevolmente amarognolo del radicchio, al quale si aggiungono la croccantezza delle noci e la morbidezza del formaggio.
Prova anche: Ricette di pasta al forno

Ricetta
Come preparare la Lasagne al radicchio con mascarpone e noci
Tempo
Porzioni
Difficoltà
Costo
40 min
4
Facile
Basso
Ingredienti
Lasagne fresche sottili 250 g
Corrispondenti a 12 fogli
Radicchio 2 cespi
Mascarpone 500 g
Gherigli di noce 120 g
Asiago 300 g
Parmigiano grattugiato 80 g
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe
Preparazione

1Lavate il radicchio e privatelo in minima parte della radice, poi tagliatelo in due per il senso della lunghezza [1] e ciascuna metà in striscioline [2]. Versatelo in una padella con un giro d’olio, conditelo con sale e pepe e fatelo appassire per 5 minuti a fuoco medio [3]. Poi lasciatelo intiepidire qualche minuto.

2Tagliate l’asiago a cubetti non troppo piccoli e spezzettate i gherigli di noce [4]. Prendete la padella con il radicchio, versateci all’interno il mascarpone e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo [5]. Versatene un paio di cucchiai sul fondo di una teglia di 20 x 27 cm circa e distribuitelo bene [6].

3Preriscaldate il forno a 180° e, nel frattempo, componete la lasagna disponendo nella teglia in quest’ordine uno strato di sfoglia, 3-4 cucchiai di condimento al radicchio [7], le noci, l’asiago e una spolverizzata abbondante di parmigiano grattugiato [8]. Continuate in questo modo fino a quando non arriverete all’ultimo strato di sfoglia e completate con poco altro condimento, qualche noce, il parmigiano e altri cubetti di asiago [9]. Infornate e cuocete per 15 minuti.

Consigli

L’aggiunta di qualche altro cubetto di asiago in superficie vi aiuterà a formare una gustosa crosticina, che nella pasta al forno non guasta mai. Se necessario, azionate brevemente la funzione grill prima di ultimare la cottura. Se preferite, potete usare altri tipi di formaggi per la preparazione della ricetta, come fontina al posto dell’asiago, o grana padano al posto del parmigiano. È buona anche preparata con mozzarella. Potete conservare le lasagne al radicchio con mascarpone e noci in frigorifero per 1-2 giorni, coperte con pellicola o in un contenitore ermetico. Potete anche prepararle il giorno prima, tenerle in frigorifero e cuocerle al necessario. Se preferite congelarle, meglio farlo da crude, lasciandole poi scongelare in frigorifero circa 24 ore prima di cuocerle in forno.

Ricetta precedenteMezze maniche alla gricia
Ricetta successivaPeperoni al forno con capperi
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -

Ultime ricette

- Pubblicità -

Con gli stessi ingredienti

- Pubblicità -