Banana bread con gocce di cioccolato

Le più viste

Probabilmente vi sarete imbattuti in questo gustoso dolce di origine anglosassone in qualche colazione continentale mentre eravate in viaggio: un morbido plumcake preparato con polpa di banane, in questa versione arricchito con tante gocce di cioccolato. Facile e veloce (basta mescolare insieme gli ingredienti liquidi e unirli a quelli secchi), il banana bread con gocce di cioccolato è anche un ottimo modo per consumare quelle banane ormai troppo mature per risultare gradevoli al palato. Con questa ricetta riuscirete a realizzare un plumcake e 2-3 muffin. Ma potete scegliere di usare tutto l’impasto per realizzare solo muffin. Ne otterrete una ventina.
Prova anche: Dolci con la frutta: cheesecake ai mirtilli

Ricetta
Come preparare il Banana bread con gocce di cioccolato
Tempo
Porzioni
Difficoltà
Costo
1 h 10 min
6
Facile
Basso
Ingredienti
Banane 400 g
Peso senza buccia. Devono essere ben mature
Gocce di cioccolato 200 g
Farina 0 250 g
Più un cucchiaio per infarinare lo stampo
Zucchero 150 g
Yogurt greco 40 g
Latte 3 cucchiai
Uova 2 grandi
Olio di semi di arachide 80 g
Aceto di mele ½ cucchiaino
In alternativa, potete usare aceto di vino bianco
Bicarbonato 8 g
Sale
Burro
Una noce per imburrare lo stampo
Preparazione

1Pulite le banane e ponete la quantità di polpa necessaria per la ricetta in una ciotola [1]. Prima schiacciatela con una forchetta, poi proseguite con una frusta fino a quando non risulterà leggermente vellutata [2]. Unite alla polpa lo yogurt, il latte, le uova, l’olio di semi e l’aceto, e amalgamate il composto per renderlo liscio e omogeneo [3].

2Preriscaldate il forno a 170° in modalità statica. In un’altra ciotola, mischiate gli ingredienti secchi: la farina, lo zucchero, il bicarbonato e un pizzico di sale [4]. Versate in quest’ultima il composto di banane e le gocce di cioccolato, tenendone da parte una manciata. Mescolate con la frusta, assicurandovi che le farine si amalgamino bene [5]. Imburrate e infarinate uno stampo per plumcake di 10 x 25 cm circa e versateci all’interno 1 kg di composto, utilizzando se volete la restante parte per realizzare 2-3 muffin. Decoratene la superficie con le restanti gocce di cioccolato [6] e cuocete il plumcake per 50-60 minuti (verificate la cottura aiutandovi con uno stuzzicadenti) e i muffin per 15-20 minuti.

Consigli

Attenzione alla misura dello stampo: aumentate o diminuite leggermente la quantità di composto se più grande o più piccolo, affinché la cottura interna risulti omogenea senza cuocere troppo la parte esterna e viceversa. Potrete arricchire il vostro banana bread con frutta secca – come noci o mandole – tritata grossolanamente. Il dolce si conserva a temperatura ambiente, in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro, per un paio di giorni. Si può anche congelare, intero o porzionato, una volta raffreddato completamente.

- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -

Ultime ricette

- Pubblicità -

Con gli stessi ingredienti

- Pubblicità -