Fagiolini con cipolla e pancetta

Le più viste

Stanchi dei soliti fagiolini bolliti? Se state cercando un modo sfizioso e altrettanto veloce per proporli come accompagnamento al secondo piatto di carne che state preparando per la cena o un pranzo importante, i fagiolini con cipolla e pancetta sono il contorno che state cercando. Perfetti anche per un pasto semplice ma gustoso, si preparano in pochi minuti facendo saltare insieme i pochi ingredienti previsti. Se lo gradite, l’aggiunta di peperoncino – dosato in base al vostro gusto – dà alla ricetta una nota decisa che sorprende il palato.
Prova anche: Ricette di contorni sfiziosi

Ricetta
Come preparare i Fagiolini con cipolla e pancetta
Tempo
Porzioni
Difficoltà
Costo
30 min
4
Facile
Basso
Ingredienti
Fagiolini 500 g
Pancetta tesa a fette 100 g
Cipolla 1
Pangrattato 1 cucchiaio
Olio extravergine d’oliva
Peperoncino in polvere
Preparazione

1Mettete a bollire abbondante acqua salata. Spuntate i fagiolini [1] e lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente, poi fateli sbollentare per 10 minuti [2]. Nel frattempo, pulite la cipolla e tagliatela a fette sottili e dividete le fette di pancetta in pezzi più piccoli [3].

2Versate un filo d’olio in una padella capiente e fate soffriggere brevemente la cipolla a fuoco dolce. Aggiungete la pancetta e proseguite la cottura per un paio di minuti, mescolando [4]. Scolate completamente i fagiolini e versateli nella padella. Condite con una spolverizzata di peperoncino e lasciate cuocere per altri 5 minuti, mescolando di tanto in tanto [5]. Aggiungete in ultimo il pangrattato [6] e continuate a mescolare finché, dopo pochi istanti, non risulterà ben dorato.

Consigli

Per una preparazione ancora più veloce, potete ricorrere ai fagiolini in scatola. Scolateli per bene e saltateli direttamente nella padella con la cipolla e la pancetta. Potete omettere dalla ricetta il peperoncino, nel caso in cui non fosse di vostro gradimento, o sostituirlo col pepe. Potete conservare i fagiolini con cipolla e pancetta in frigorifero per 2-3 giorni all’interno di un contenitore ermetico. All’occorrenza, ripassateli in padella qualche minuto prima di consumarli.

Ricetta precedenteSformato di patate
Ricetta successivaTorta di mele soffice
- Pubblicità -

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -

Ultime ricette

- Pubblicità -

Con gli stessi ingredienti

- Pubblicità -