Pasta con i broccoli arriminati

Le più viste

La pasta con i broccoli arriminati è un primo piatto siciliano, diffuso soprattutto nel palermitano, in cui i broccoli vengono cotti e mescolati con cipolla, uva sultanina, pinoli e zafferano, prima dell’aggiunta della pasta. Il termine “arriminati” significa appunto mescolati, e deriva dall’atto del continuo mescolare necessario per rendere cremosa la preparazione a base di broccoli.
Prova anche: Pasta al forno con broccolo romanesco e salsiccia

Ricetta
Come preparare la Pasta con i broccoli arriminati
Tempo
Porzioni
Difficoltà
Costo
40 min
4
Facile
Medio
Ingredienti
Penne rigate integrali 320 g
Broccoli 2
Circa 1 kg gambi inclusi
Cipolla 1
Uva sultanina 50 g
Pinoli 50 g
Concentrato di pomodoro 1 cucchiaino
Zafferano 1 bustina
Pangrattato 4 cucchiai
Olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe
Preparazione

1Mettete a bollire abbondante acqua salata. Tagliate le cime dei broccoli [1], dividendo quelle più grandi, e lavatele. Prelevate un po’ dell’acqua di cottura ancora tiepida e usatela per ammollare in una ciotola l’uva sultanina per almeno 5 minuti [2]. Al bollore dell’acqua, lessate i broccoli per 10 minuti [3].

2Pulite la cipolla e tagliatela finemente. Versate un filo d’olio in una padella capiente e fatela soffriggere qualche minuto. Aggiungete l’uva sultanina ben strizzata, i pinoli e il concentrato di pomodoro, e continuate a cuocere mescolando [4]. Sciogliete lo zafferano in una tazzina di acqua di cottura [5]. Scolate i broccoli con una schiumarola, conservando l’acqua, e versateli direttamente nella pentola con la cipolla. Aggiungente lo zafferano e mescolate [6].

3Continuate a cuocere i broccoli per 10 minuti, a fuoco dolce, mescolando spesso. Perderanno via via consistenza, formando una crema. Nel frattempo, cuocete la pasta nell’acqua dei broccoli [7]. Tostate il pangrattato pochi minuti in una padella, mescolando finché non risulterà dorato [8]. Scolate la pasta al dente conservando l’acqua di cottura e versatela nella crema di broccoli insieme con un paio di tazzine di acqua. Aggiungete un pizzico di pepe, amalgamate con cura [9], togliete dal fuoco e servite la pasta con un’abbondante spolverizzata di pangrattato.

Consigli

Per preparare la ricetta potete utilizzare un differente tipo di pasta, non necessariamente integrale. Tra i più comuni: bucatini e sedanini. Come per ogni ricetta del territorio, ne esistono molte versioni e ognuno sostiene che la sua sia la migliore. In molte sono presenti anche i filetti di acciughe. Se lo desiderate, aggiungetene 4 dopo aver rosolato la cipolla. Nel caso in cui ne avanzasse, la pasta con i broccoli arriminati si conserva in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni. Al bisogno, riscaldatela pochi minuti in padella, sarà ancora buona.

Ricetta precedente
Ricetta successiva
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -

Ultime ricette

- Pubblicità -

Con gli stessi ingredienti

- Pubblicità -