Polpette al sugo

Le più viste

Le polpette al sugo sono uno di quei piatti della tradizione capaci di mettere d’accordo tutti: grandi e piccoli. Ogni nonna e mamma custodisce gelosamente la propria ricetta, e difficilmente troverete il modo di eguagliarla. Ma possiamo avvicinarci, di molto, preparando delle polpette morbide e succose, e un sugo di pomodoro corposo e saporito ideale per l’irresistibile “scarpetta”. La preparazione è molto semplice. Il risultato sarà un secondo piatto a dir poco invitante, consolatorio, per sé oppure da condividere con la famiglia o gli amici.
Prova anche: Tanti piatti unici sfiziosi e veloci da preparare

Ricetta
Come preparare le Polpette al sugo
Tempo
Porzioni
Difficoltà
Costo
50 min
6
Facile
Basso
Ingredienti
Macinato di manzo 400 g
Polpa di pomodoro 460 g
Uova 2 medie
Latte 1-5 cucchiai
Grana grattugiato 40 g
Pangrattato 2 cucchiai
Olio extravergine d’oliva
Acqua ½ bicchiere
Aglio 1 spicchio
Noce moscata ½ cucchiaino
Sale
Preparazione

1Riunite in una ciotola il macinato di manzo, le uova, il grana, il pangrattato, la noce moscata e un pizzico di sale [1]. Amalgamate con le mani, aggiungendo un cucchiaio di latte alla volta [2] fino a quando il composto non risulterà morbido e omogeneo [3]. Se l’impasto dovesse risultare invece troppo umido, aggiungete altro pangrattato.

2Formate delle polpette delle dimensioni di circa una noce [4] prelevando un po’ d’impasto (circa 12 g) e conferendogli una forma sferica facendolo roteare tra i palmi delle mani. Versate la polpa di pomodoro in un recipiente, usate l’acqua per pulire il barattolo, aggiungetela alla polpa e frullate brevemente con un mixer a immersione per rendere la salsa più vellutata [5]. Pulite l’aglio, schiacciatelo leggermente e, in una padella abbastanza capiente per contenere le polpette, fatelo soffriggere pochi secondi in 3 cucchiai d’olio. Aggiungete la salsa, girate con un cucchiaio e lasciate cuocere a fuoco dolce per un minuto [6].

3Adagiate le polpette leggermente distanziate nella salsa [7]. Coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere per 10 minuti. Trascorso il tempo, mescolate delicatamente le polpette all’interno della salsa, girandole e mantenendole distanziate [8]. Eliminate l’aglio, coprite nuovamente la padella e continuate la cottura per 5 minuti. Mescolate come prima e completate la cottura, questa volta senza coperchio, per 10-15 minuti, fino a quando le polpette non risulteranno cotte all’interno (verificatelo dividendone una a metà) e il sugo non si sarà ristretto leggermente [9].

Consigli

Desiderate delle polpette ancora più saporite? Aggiungete un po’ di pecorino stagionato grattugiato, uno spicchio d’aglio tritato e/o del prezzemolo tritato all’impasto. Una sfiziosa variante della ricetta: friggete le polpette in padella e poi tuffatele nel sugo di pomodoro cotto a parte. Potete conservare le polpette al sugo in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 2-3 giorni. Potete anche congelarle, sia cotte che crude, purché abbiate utilizzato ingredienti freschi. Lasciatele scongelare in frigorifero prima di scaldarle o cuocerle.

Ricetta precedente
Ricetta successiva
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -

Ultime ricette

- Pubblicità -

Con gli stessi ingredienti

- Pubblicità -